Consigli Fantacalcio: ecco alcune strategie utili per una formazione perfetta

Il Fantacalcio è diventato senza dubbio un elemento fondamentale della nostra cultura sportiva, un qualcosa che trascende il semplice concetto di hobby, diventando una vera e propria competizione, dove oltre a partecipare si punta a vincere. Ma come funziona il Fantacalcio? Il tutto è molto semplice.

Come funziona il Fantacalcio

Insieme ad altri partecipanti, solitamente da sei a dieci, si deve formare la propria formazione acquistando giocatori tra le varie squadre della serie A.

Diventa dunque fondamentale la strategia da seguire per l’asta, il momento forse più importante di tutta l’attività. Molti trucchi sul Fantacalcio consistono appunto nel gestire al meglio i propri crediti e riuscire a creare una formazione equilibrata in tutti i ruoli e il più possibile efficiente, per portare bonus.

Il regolamento Fantacalcio della Gazzetta, solitamente quello più seguito e diffuso nelle varie competizioni in tutta Italia, consiste nello spendere, oltre ai crediti offerti durante l’asta, anche quelli della quotazione attuale del giocatore riportato sull’apposita applicazione o lista.

Le quotazioni nel Fantacalcio dipendono da svariati fattori, come la possibilità di portare bonus del singolo giocatore, la sua costanza nell’essere titolare, la possibilità di andare via durante la stagione oppure no e molto altro ancora. Per quanto concerne i voti nel Fantacalcio, invece, essi vengono stilati da appositi esperti sulla base della prestazione del giocatore, con l’aggiunta di vari bonus, ad esempio in caso di gol effettuato o assist.

Dopo aver spiegato in linea generale il funzionamento di questo elemento ormai ben radicato nella nostra cultura sportiva, entriamo nell’aspetto cruciale a cui tutti sono fortemente interessati, ovvero i consigli sulla formazione per il Fantacalcio. Scopriamoli di seguito.

Consigli Fantacalcio attaccanti

Tra i giocatori del Fantacalcio da acquistare hanno importanza assoluta gli attaccanti, i punti di forza di una squadra e che dovranno portare il più possibile bonus, in termini di gol e assist. Non a caso, infatti, è necessario riservare a questo ruolo un budget abbastanza elevato, per riuscire ad acquistare almeno un top delle principali squadre, come Inter, Juve, Milan ecc.

Moduli del Fantacalcio

Tra i moduli del Fantacalcio a disposizione sicuramente il più utilizzato è consigliato è il 3-4-3, con quindi un buon quantitativo di centrocampisti che possono regalare bonus inaspettati e ben tre attaccanti, possibilmente di squadre diverse. Eventualmente, anche il 4-4-2 è un modulo molto utilizzato, specialmente in caso di indisponibilità.

Quest’ultime, infatti, sono un classico da tenere in considerazione nel corso della competizione, visto purtroppo l’alta frequenza di infortuni che colpisce i giocatori di questo sport. Ma quali sono quindi i migliori giocatori nel Fantacalcio di quest’anno da acquistare?
La sorpresa finora è senza dubbio il Cholito Simeone del Verona, con una sorprendente quantità di gol fatti, prestazioni solide e voto medio molto elevato. Inoltre si ha la certezza della titolarità fissa, visto le poche alternative in avanti in casa Verona, quindi può essere sicuramente una valida opzione.

Tra i vari big, quello più interessante da poter acquistare è Osimehn, con un Napoli in grande voga e molto in forma, che sicuramente punta allo scudetto. Attualmente è infortunato a causa di una dura botta all’occhio, ma sicuramente tornerà più carico di prima e diventerà centrale nel gioco di Spalletti.

Una vecchia certezza è ovviamente Zlatan Ibrahimovic, ormai 40enne ma con una media voto altissima. Nonostante spesso subisca acciacchi fisici riesce ancora ad essere determinante per il Milan, sia in termini di gol sia in termini di prestazioni elevate e fondamentali per far tenere il Diavolo in lotta per lo scudetto. L’alternanza con Giroud per ora non spaventa.

Consigli formazione per il Fantacalcio

Per concludere, tra i consigli formazione per il Fantacalcio citiamo anche un altro attaccante, sicuramente low budget visto che gioca principalmente da subentrante nella Roma, ovvero Felix Gyan.

Un giovane molto interessante e motivato, che ha sempre fatto bene in ogni ingresso durante i match, specialmente in casa del Genoa, con una fantastica e determinante doppietta. Per i romanisti è un predestinato, mentre per Mourinho potrebbe diventare anche una valida alternativa per mettere in ballottaggio Abraham, finora deludente. Lo scopriremo in seguito.

Consigli asta per Fantacalcio

Per concludere parliamo di alcuni consigli generici per eseguire al meglio l’asta e su come utilizzare al meglio le varie applicazioni per il calcolo della giornata. Consigliamo di impostare in anticipo la suddivisione del budget in crediti per i vari ruoli, con la priorità da dare assolutamente sì centrocampisti ed agli attaccanti.

Inoltre, segnarsi in anticipo i nomi dei giocatori da voler provare a prendere può essere una valida opzione.

Pagelle del Fantacalcio

Le pagelle del Fantacalcio vengono generalmente pubblicate il giorno dopo la partita, da varie testate giornalistiche o direttamente dall’applicazione utilizzata per giocare, come ad esempio Fantacalcio. Si può eventualmente scegliere anche il voto statistico Alvin, basato su un algoritmo che elabora vari parametri del giocatore riguardo la sua prestazione.

Punteggio nel Fantacalcio

Il punteggio nel Fantacalcio è ovviamente l’elemento centrale del gioco. Se si esegue una competizione a classifica, chi totalizza più punteggio alla fine vincerà la competizione. Nella tipologia a scontri diretti, invece, ci sarà un calendario dove i vari partecipanti si sfideranno tra di loro, e gli incontri verranno decisi da chi ha punteggio maggiore, solitamente con una fascia gol impostata a 4 o 5. Per concludere, il calcolo punteggio del Fantacalcio può essere eseguito il giorno dopo l’ultima partita della giornata ed è pressoché immediato.